Foto-intervista per Noisey Italia

Gli artisti underground che stanno salvando Bologna

Che la città “più libera del mondo” stia attraversando un periodo di crisi non è una novità, ma noi siamo andati a cercare cinque band e artisti che tengono in vita la scena musicale cittadina.

Fino a qualche anno fa Bologna era una città con un quadro musicale facilmente delineabile. C’era il fermento della scena indie, da cui è nata una delle etichette regine del nuovo pop italiano come la Garrincha Dischi; c’erano locali e centri sociali con band nazionali e internazionali; e soprattutto c’erano i gruppi, tanti gruppi, sempre nuovi. La spinta propulsiva di quella scena, che va dal 2008 al 2014, è in fase calante. Basti pensare che solo qualche giorno fa, nell’ambito de La Grande Festa di Panico, il festival organizzato a Bologna da Panico concerti e Modernista, hanno in pratica suonato gli stessi gruppi che qui già suonavano dieci anni fa, con la differenza che ora sono diventati mainstream.

In parte lo stesso discorso vale per tutto l’universo anti, punk, hardcore e di sonorità altre che ha vissuto in quel periodo lì. Tra il collettivo punk Frigotecniche che non esiste più e tra pezzi di storia chiusi in nome dell’antropocene bolognese (ne parlo qui, non mi dilungo) gli anni dell’AntiMTVday sembrano lontani un secolo intero.

È per questo che ho deciso di scrivere un articolo sulle band che mantengono in vita lo spirito di Bologna. Ho scelto cinque nomi, più o meno emergenti – c’è chi ha già un paio di dischi e chi non ha ancora fatto uscire nulla – per ricordarvi che in questa città il rumore non smetterà mai di ronzarvi nelle orecchie. Basta saper ascoltare.

 

-> LEGGI L’INTERVISTA PER INTERO QUI

30724101_10216460244485148_604682041807601664_n.jpg

30710212_10216460243725129_4032287096176640000_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...